lunedì 24 luglio 2017

Natività di Maria

DOMENICA 10 SETTEMBRE 2017

La Confraternita di N.S. di Castello  festeggia la Natività di Maria

Quindi la messa domenicale si svolgerà nell'oratorio di via Manzoni  con il seguente orario 

  ore 9 Ufficio e Canto delle Lodi,


ore    9.30 santa Messa


Avviso

Nel Mese di AGOSTO

l’Oratorio rimarrà chiuso.

Per eventuali visite su appuntamento contattare la mail: 
confrcastello@gmail.com

Le Aperture settimanali riprenderanno a SETTEMBRE

con il solito orario:

LUNEDI’ – MERCOLEDI’- SABATO 


DALLE 10 Alle 12

mercoledì 5 luglio 2017

CONCERTO 12 LUGLIO 2017

 Mercoledì 12 luglio alle ore 21 

si è svolto nel nostro Oratorio, N.S di Castello in via Manzoni a Savona,
 il concerto dal titolo 
" Di Corda in Corda ".
Tale evento, organizzato dell'Associazione Collegium pro Musica del maestro Stefano Bagliano, di Genova,  fa parte de Le vie del Barocco - XXIV Festival Internazionale di Musica da camera. 

lunedì 12 giugno 2017

Corpus Domini

 Domenica 18 giugno 2017 Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di N.S. Gesù Cristo.
 


ore 18 S. Messa presieduta da Monsignor Vescovo Calogero Marino;
segue esposizione del SS. Sacramento alla privata adorazione da parte dei fedeli;
ore 20.30 canto dei Vespri;
segue processione eucaristica per le vie del centro cittadino;
rientro in Cattedrale per la benedizione eucaristica.


41° RADUNO DIOCESANO

Domenica 11 giugno 2017 si è svolto  a Sanda di Celle Ligure il 41° Raduno Diocesano delle Confraternite.
Questo annuale raduno è iniziato alle 15  con l’accoglienza da parte della confraternita di san Tomaso Apostolo. Alle 15.30 si è svolto  l’incontro   delle confraternite presenti con il vescovo,  seguito dal canto dei Vespri,  al termine dei quali è iniziata  la processione con gli artistici  crocifissi, animata da canti e preghiere
 La giornata si è conclusa con  la Benedizione Eucaristica.




















mercoledì 24 maggio 2017

Consiglio Direttivo

Venerdì  19 maggio si è svolta l’assemblea plenaria della Confraternita di N.S di Castello per il rinnovo del Consiglio direttivo. 
Le votazioni hanno riconfermato le attuali cariche:
 priore Sonia Pedalino, 
vice priore Gianfranco Ricci; 
cassiere Mauro Biancavilla; 
vice cassiere Salvatore Buoncuore; 
consiglieri: Paolo Olmo, Paolo Roemer, Luigi Tartaglia, Gimmy Moretti , Luciano Garra.

lunedì 15 maggio 2017

61° RADUNO REGIONALE CONFRATERNITE LIGURI

 Domenica 14 maggio  2017 si è svolto a Varazze il 61° raduno delle Confraternite Liguri.
Ecco alcuni momenti della giornata. 
 Ricordo che tutte le foto presenti sul blog  sono di proprietà della Confraternita di N.S di Castello e non possono essere inserite e usate da altri blog o siti.


                                     





sabato 1 aprile 2017

8 -22 aprile Il Venerdì Santo visto da Mario Occorsio



La tradizionale processione notturna del Venerdì santo di Savona, in quanto  evento che avviene ogni due anni, in questo 2017 non si svolgerà. Proprio per sopperire in qualche modo a questa mancanza, per celebrare in modo un po’diverso la Passione, e non far mancare ai savonesi un evento a loro molto caro, la confraternita di Nostra Signora di Castello, sita in via Manzoni, ha organizzato in collaborazione con la famiglia Occorsio e con il patrocino del Comune, della Diocesi di Savona –Noli, e del Priorato generale delle confraternite di Savona centro, una mostra  dal titolo
 “La Processione del Venerdì Santo vista da Mario Occorsio”.
Trattasi di 20 tele ad olio del compianto pittore  Mario Occorsio, originario di Torino ma valleggino di adozione,  che rappresentano appunto le 15 casse del Venerdì Santo.

La mostra verrà inaugurata sabato 8 aprile alle 18  nell'oratorio di via Manzoni e vedrà gli interventi di Sonia Pedalino priore della Confraternita, Marco Gervino direttore de Il Letimbro, Daniele Panucci nipote del pittore. 



L'esposizione  potrà essere visitata fino al 22 aprile dalle 17 alle 19, esclusi i festivi.

opera " La Pietà"



Mario Occorsio  trascorre la giovinezza a Torino, dove frequenta gli studi dei pittori Soffiantino e Calandri, che lo introducono al disegno e alla pittura. Nel 1970 si trasferisce a Savona dove inizia a dipingere. Dopo due anni apre uno studio a San Genesio, nei pressi di Vado Ligure e qui opera per circa cinque anni, mentre  nel 1977 si sposta a Valleggia. In questo periodo incomincia a sperimentare nel campo della ceramica, prima a Savona e poi ad Albissola Marina.  Artista  di grande  sensibilità,  negli anni spazia dalla pittura alla ceramica, dalla scultura al fumetto.
 Le Processioni, sono state spesso soggetti dei  lavori  di questo artista , in special modo quella del Venerdì Santo, che Mario sentiva in modo particolare, perché  tutte le tradizioni savonesi erano ormai parte del suo bagaglio di vita.  Nei venti dipinti, olio su tela, dedicati alla Passione di Cristo, il pittore  delinea con tratti marcati, ma sfuggenti, le quindici casse processionali e i momenti più significativi della processione.
Grazie all’abile mano dell’artista si rende tangibile il lento movimento dell’incedere  dei gruppi lignei portati a spalla dai confratelli. Trattasi di  opere che avevano reso Mario orgoglioso del suo lavoro, al quale aveva dedicato circa sette anni della sua vita, dipingendo solamente  quando ispirato, come se da “lassù” qualcuno guidasse la sua mano.



Opera " Il Cristo Spirante"